MotoGP: Ducati, al Mugello il rinnovo di Jack Miller?

MotoGP: Ducati, al Mugello il rinnovo di Jack Miller?

Il direttore sportivo Paolo Ciabatti ha ammesso che in occasione del Gran Premio d’Italia potrebbe arrivare un annuncio, e forse riguarda proprio l’australiano

18 maggio

L’anno scorso, quando i vertici Ducati hanno deciso di portare Jack Miller nel team ufficiale, hanno firmato con lui un contratto annuale e dopo le due vittorie consecutive, ottenute a Jerez e a Le Mans, pare che il momento del rinnovo sia vicino. A stuzzicare l’idea sono state le parole del direttore sportivo Paolo Ciabatti dopo il Gran Premio di Francia.

Un inizio in salita


Se guardiamo le prime due gare della stagione Miller non aveva certo iniziato con il piede giusto, complice la sindrome compartimentale all’avambraccio, ed era stato messo in ombra da tutti gli altri piloti Ducati: Francesco Bagnaia, Johann Zarco e Jorge Martin saliti, a differenza sua, sul podio. Tempo qualche settimana dopo l’operazione l’australiano è riuscito a mostrare il suo vero valore, vincendo la gara a Jerez, sull’asciutto, e confermandosi a Le Mans, in condizioni miste.

Il momento di raccogliere le soddisfazioni


"Abbiamo fatto dei cambiamenti importanti, ci siamo presi dei rischi" ha ammesso Ciabatti a Sky Sport riferendosi alla nuova formazione del team ufficiale e a quella del team Pramac. E ha continuato: «Abbiamo avuto fiducia in Jack e Pecco e adesso ci godiamo questa situazione perché onestamente è meglio delle più rosee aspettative».

Tanto che il rinnovo per il 2022 potrebbe essere dietro l’angolo. Lo si intuisce da queste parole del dirigente: "Qualche annuncio potrebbe arrivare, non tutti gli annunci. Per il team satellite penso sia ancora presto". Quale momento migliore per confermare la fiducia a Miller, ora che anche lui è in piena lotta iridata in quarta posizione (dietro a Fabio Quartararo e agli altri piloti sulla “rossa” Bagnaia e Johann Zarco)? Alla vigilia poi di un GP speciale, perché in Italia, e perché la pista è favorevole alla Desmosedici.

MotoGP Francia, Quartararo: "Queso terzo posto come una vittoria"

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi