Dopo un inizio del weekend tutto sommato “soft” (se soft si può dire con top speed dell’ordine dei 357 km/h), con Ducati a farla da padrona nelle velocità di punta sul rettilineo del Mugello, ci aspettava una Rossa ad alzare l’asticella, nella giornata di oggi.

E invece ci pensa l'insospettabile Brad Binder a rompere gli induigi, con la KTM RC16 ufficiale. Nelle FP3 di questa mattina, il sudafricano ha toccato quota 362.4 km/h, nuovo record assoluto per la pista toscana, parimerito con Zarco nelle velocità di punta di quest’anno. Il tutto con una impressionante media di 358 km/h. 

Record certificato anche dalla MotoGP stessa, che celebra l'accancio del sudafricano a Zarco (362.4 km/h in Qatar), con questo post su twitter.

MotoGP Italia FP3: Bagnaia non molla, Rossi passerà dal Q1