Non è certo un periodo facile quello che sta attraversando Alex Rins. Lo spagnolo della Suzuki è reduce da quattro ritiri consecutivi (ultimo quello del Mugello) e la classifica del #42 piange, visto che si trova al 13° posto con 23 punti, frutto di un sesto ed un quarto posto nel doppio impegno in Qatar.

La gara al Montmelo poteva essere un'ottima occasione per Alex per cercare di dare una svolta, in positivo, al suo Mondiale. Invece, ad “aggravare” la situazione del nativo di Barcellona ci si è messo un infortunio in bicicletta rimediato questa mattina in pista. Risultato? Caduta e frattura del radio destro, che gli impedirà di disputare la gara di casa.

Ad informare dell’infortunio è il team Suzuki con un breve comunicato stampa, che riporta che Alex Rins verrà operato domani mattina alla clinica Dexeus, per fissare la frattura del radio destro.

Aggiornamento


Poco fa il team Suzuki ha rilasciato un nuovo aggiornamento sulle condizioni di Alex Rins, ora alla Clinica Dexeus di Barcellona, con le prime parole del Dottor Xavier Mir che ha visitato il catalano. Si legge nella nota: "Alex ha battuto anche la testa nel suo incidente ed è stato sottoposto a TAC al suo arrivo in ospedale. Il test non ha rilevato nulla di preoccupante."

Il Dottor Mir dice: "Alex Rins ha riportato una frattura articolare del radio distale destro con piccola scomposizione ed infiammazione. Abbiamo due opzioni: una è quella di immobilizzare l'arto con il gesso ma il recupero richiederebbe 4-6 settimane, oppure in alternativa proponiamo una operazione, che consideriamo la migliore opzione. Domani mattina interverremo e fisseremo due viti all'osso infortunato."


 

Orari TV MotoGP Catalogna: live su Sky e DAZN e in differita su TV8