“Intervento riuscito con successo” si dice sempre in questi casi quando un pilota viene operato e l’esito è soddisfacente per l’equipe medica che è intervenuta.

Alex Rins è stato operato questa mattina alla clinica Dexeus di Barcellona per fissare il radio destro, fratturato in una caduta in bici ieri mattina, mentre percorreva il tracciato del Montmelò. Lo ha comunicato il team Suzuki Ecstar in una rapida comunicazione, con cui anticipa un bollettino con le informazioni sull’operazione stessa e sui tempi di recupero del pilota catalano.

La nota del team Suzuki


Si legge nella breve nota: “L’operazione ad Alex Rins si è conclusa con successo. Più tardi rilasceremo una nota ufficiale con le informazioni dell’operazione e le prime ipotesi di tempi di recupero. Grazie a tutti per il supporto.”

Aggiornamento


Come confermato dal team Suzuki questa mattina, la squadra ha rilasciato un aggiornamento sull'operazione di Rins ed i tempi di recupero del pilota spagnolo, verosimilmente in pista tra due settimane, in assenza di complicazioni. "Oggi Alex Rins ha subito una fissazione minimamente invasiva, con viti cannulate a compressione - spiega il Dottor Mir, dopo l'intervento - . Se non ci saranno complicazioni, penso che lunedì prossimo potrà iniziare il recupero funzionale e non escludiamo che possa correre tra due settimane al Sachsenring."