1 di 2

Ricarica la pagina, per aggiornare la diretta

Seguite la gara in Germania con la nostra diretta testuale del Gran Premio. A partire dalle ore 14, restate sintonizzati su questa pagina, per non perdere un solo minuto dell'azione in pista, attraverso i nostri aggiornamenti giro per giro e le immagini dei momenti salienti dell'ottava gara del Campionato del Mondo di MotoGP.

Gli aggiornamenti in diretta


Bandiera a scacchi: Marc Marquez allunga la sua striscia di imbattibilità ritornando al successo proprio sulla pista del Sachsenring! Seconda posizione per Oliveira, che precede Quaratararo, Binder e Bagnaia, quinto grazie a un sorpasso nel finale, ai danni del compagno di squadra Jack Miller

Continuate a seguirci per le interviste ai protagonisti del Gran Premio della Germania!


Ultimo giro: Marc vede la vittoria, mentre Pecco finalizza il sorpasso e sale sesto


Giro 28: Oliveira getta la spugna, mentre Binder passa Miller e si porta in quarta posizione. Anche Bagnaia prova il sorpasso su Espargaro, ma il piemontese non riesce a passare l'Aprilia


Giro 27: a 4 tornate dalla conclusione, Marquez mantiene il comando della corsa con 1"2 su Oliveira. Terzo posto, a 4"9 dal portoghese, Fabio Quartararo, che precede binder, Miller e Aleix Espargaro, tallonato da Bagnaia


Giro 25: Bagnaia passa Mir e sale in ottava piazza, per poi recuperare un'altra posizione nella tornata successiva, superando la Ducati di Zarco. Ora Pecco ha nel mirino l'Aprilia di Aleix, che occupa la sesta posizione. Che rimonta per Pecco in questo finale!


Giro 24: lungo di marquez in Curva 1, ma Oliveira resta a 1"2


Giro 23: Binder mette nel mirino Aleix Espargaro e lo passa in Curva 13. Ora il pilota Aprilia dovrà guardarsi da Zarco, settimo davanti a Mir


Giro 21: continua a rosicchiare decimi Oliveira, che è ora a 1"2 da Marquez. Recupera un'altra posizione Bagnaia, nono dopo il sorpasso a Martin.

Si prospettano grandi emozioni nei prossimi 10 giri, con delle goccioline di pioggia che continuano a cadere sulla pista...


Giro 20: sale in decima piazza Bagnaia, che è ora l'uomo più veloce in pista. Peccato per una qualifica, che ha condizionato la gara del piemontese


Giro 19: 1'21"8 per Oliveira, che guadagna qualche metro su Marquez: il gap tra i due è ora di 1"6.

Gran bagarre tra Quartararo e Miller, con il francese che ha la meglio sull'australiano e punta un piede sul podio


Giro 18: lungo di Marc Marquez, ma lo spagnolo limita i danni, mantenendo 1"9 di vantaggio su Oliveira. Guadagna una posizione Fabio Quartararo, che passa Aleix Espargaro e sale quarto


Giro 16: a metà gara, sale 11° Bagnaia, mentre Valentino si porta in 14esima piazza, passando Lecuona


Giro 15: nuovo passaggio, nuovo giro veloce di Marquez in 1'21"7. Lo spagnolo cerca di fare selezione e porta a 2" il suo vantaggio su Oliveira


Giro 14: Marquez e Oliveira sotto al muro dell'1'22". Lo spagnolo tenta la fuga, ma il portoghese resiste


Giro 11: Oliveira passa Miller e sale secondo a 1"8 da Marquez. Quarto Aleix Espargaro, davanti a Quartararo, Zarco e Binder. Ottavo Mir, seguito da Pol Espargaro, Rins e Nakagami


Giro 10: inizia a piovere al Sachsenring. Pioggia che "danneggia" Aleix Espargaro, infilato da Miller e Oliveira


Giro 8: a 23 passaggi dalla conclusione, Marquez detta il ritmo davanti a Espargaro e Zarco. Quarta posizione per Miller, che precede Oliveira, Quartararo, Binder, Rins e Martin. Decima posizione per Mir, mmentre Rossi è 14°, davanti a Bagnaia e Bastianini. Ultimo e penultimo, rispettivamente, Vinales e Morbidelli


Giro 6: prende metri Marquez in vetta, mentre si segnala una caduta anche per Lorenzo Savadori


Oliveira on fire

Giro 5: giro veloce per Oliveira, che passa Quartararo e si mette in scia a Miller. Caduta per Petrucci, che termina nella ghiaia il suo GP, dopo un contatto con Alex Marquez, a terra a sua volta


Giro 4: persa la posizione a vantaggio di Miller, Quartararo deve ora guardarsi le spalle da Oliveira. Gara davvero complicata per la Yamaha, che vede Quaratararo in quinta posizione, Rossi in 15esima, Morbidelli in 19esima e Vinales ultima


Giro 3: continua la bagarre tra Miller e Quartararo, che in questo avvio di gara deve difendersi dagli attacchi del pilota australiano. Fatica nei cambi di direzione Marc Marquez, che non riesce a scrollarsi di dosso l'Aprilia di Espargaro


Giro 2: Marquez rompe gli indugi e si porta al comando della corsa, mentre Quartararo controsorpassa Miller, che si era portato in quarta posizione


Partiti! Ottimo spunto per i piloti in prima fila, ma è Aleix Espargaro a portarsi al comando, seguito da Marc Marquez, Johann Zarco, Fabio Quartararo e Jack Miller


Completato il giro di riscaldamento, i piloti si schierano in griglia.


Cielo coperto al Sachsenring, dove mancano soltanto pochi minuti al via del Gran Premio, che dovrebbe comunque disputarsi sull'asciutto.

La classifica


1 di 2