Domani e dopo domani non sapete cosa fare? Ma soprattutto non state più nella pelle di rivedere i piloti della MotoGP in pista? Il circuito di Misano apre al pubblico, con 500 posti massimo, per poter assistere a due giorni di test con i piloti della classe regina.

Due giornate di test con Honda, Aprilia e Ducati


Martedì 19 e mercoledì 20 luglio riflettori accesi sul circuito Marco Simoncelli di Misano: sarà possibile vedere alcuni piloti e tester della MotoGP e non solo. E, in via del tutto eccezionale, il circuito aprirà le porte anche agli spettatori che vorranno assistere. Ovviamente, viste le restrizioni legate al covid, il numero massimo di persone consentite sarà di 500. Questi, potranno assistere ai test dalla tribuna C e potranno godersi un piccolo assaggio in vista della ripartenza del Campionato prevista per inizio agosto in Austria.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Misano World Circuit (@misanoworldcircuit)

Tutti i nomi dei piloti in pista


Ma quali saranno i piloti che scenderanno in pista a Misano da domani? I team che prenderanno parte ai test saranno Honda, Aprilia e Ducati. Per quanto riguarda quest'ultima, i riders che affronteranno la sessione di test con moto stradali sono Jack Miller, Francesco Bagnaia, Jorge Martin, Enea Bastianini, Luca Marini, Tito Rabat e Matteo Ferrari. Per la Casa Alata ci sarà Stefan Bradl, per Aprilia Matteo Baiocco e come collaudatore Ducati Michele Pirro.

Sondaggio: vorreste vedere la Qualifica Sprint in MotoGP?