MotoGP, KTM su Fernandez. Petrucci fuori?

MotoGP, KTM su Fernandez. Petrucci fuori?

Il mercato della top class è in fermento e pare che non ci sia più spazio per il ternano, il cui manager starebbe guardando anche alla Superbike…

30 luglio

Il matrimonio tra Danilo Petrucci e KTM in MotoGP è stato cercato e desiderato da entrambe le parti, ma pare non proseguirà oltre un anno. Nonostante il quinto posto ottenuto a Le Mans, in Francia, i risultati hanno faticato ad arrivare e con l’exploit avvenuto in Moto2 di Raúl Fernández i giochi sono presto fatti.

La probabile formazione del nuovo team Tech 3


Infatti, secondo quanto riporta il sito tedesco Speedweek la marca austraica avrebbe scelto di far debuttare in MotoGP lo spagnolo, dopo lo strepitoso debutto fatto in Moto2, dove oggi è in piena lotta iridata. Quindi nel team Tech 3, guidato dall'esperto Hervé Poncharal, dove farà ancora coppia con il suo attuale compagno Remy Gardner, al posto di appunto Petrucci e dello spagnolo Iker Lecuona.

Le opzioni di Petrux


E se così fosse, che fine farà Danilo Petrucci? Sarà difficile vederlo nel 2022 come pilota MotoGP, ma KTM potrebbe volerlo tenere come collaudatore (con un massimo di tre wildcard all'anno) e come sostituto pilota per i due team KTM. Del resto Dani Pedrosa vuole gareggiare solo in casi eccezionali, e il secondo collaudatore Mika Kallio avrà presto 39 anni. Ma a lui andrà bene o questo ruolo gli sarà stretto? Il ternano potrebbe ripiegare sulla Superbike, dove potrebbe avere contatti con Ducati, oppure darsi al rally. Magari ipotizzando una sua partecipazione ad una delle prove più belle e importanti del panorama, la Dakar, a cui lui stesso aveva ammesso di puntare.

MotoGP: Valentino Rossi & Co, altro che vacanze

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi