Questa mattina la notizia di una conferenza stampa esclusiva voluta da Valentino Rossi prima del weekend dell'Austria. L'annuncio del ritiro era nell'aria, dopo una stagione molto difficile al team Petronas che non ha avuto i risultati sperati.

La dura verità


Con poche parole, ma con il volto sempre sorridente del Valentino che per tanti anni ha fatto la storia del paddock del Motomondiale, Rossi ha quindi dato l'annuncio del suo ritiro: “Ho preso la mia decisione e ho deciso di fermarmi a fine stagione. Questa sarà l'ultima metà stagione come pilota MotoGP”.

Per Valentino è stata una scelta molto sofferta: "Mi sarebbe piaciuto gareggiare con il mio team insieme a mio fratello - ha aggiunto - ma va bene così. Abbiamo ancora delle gare e credo che sarà ancora più difficile quando arriverò all'ultima gara. In ogni caso non posso lamentarmi della mia carriera”.

Il futuro di Rossi? Niente è certo, ma su tutto il nove volte iridato ha detto che gli piacerebbe correre con le auto.