MotoGP Stiria, Quartararo: “Nelle FP2 bagnate non avevo grip”

MotoGP Stiria, Quartararo: “Nelle FP2 bagnate non avevo grip”© Milagro

“Ducati ed i suoi piloti sono molto forti sul bagnato” dice il francese di Yamaha ai microfoni di Sky

Non una delle migliori giornate per Fabio Quartararo e d’altronde cinque settimane di sosta si fanno sentire. Il francese, quindicesimo nelle FP2 bagnate, lamenta mancanza di grip e si dice preoccupato in vista del GP di Stiria, che dovrebbe disputarsi anch’esso sul bagnato.

Ai microfoni di Antonio Boselli Quartararo spiega i problemi incontrati nella prima giornata e quello che c’è da fare in vista di domenica. 

“Sono preoccupato per domenica”


Fabio Quartararo non è molto soddisfatto dopo le libere due in Austria corse sotto l’acqua. Il francese lamenta mancanza di grip ed è preoccupato in vista della gara. “Le FP1 sono andate bene ma nelle FP2 in queste condizioni non avevo feeling. Anche l’anno scorso il feeling sul bagnato non c’era mentre nel 2019 la moto era totalmente diversa. Dobbiamo fare uno step in avanti perché domenica è bagnato e non siamo messi bene”.

Il francese poi aggiunge: “Sono preoccupato perché ho sempre lo stesso problema, non ho grip a moto dritta e faccio fatica ad arrivare alla corda della curva. Meno male che abbiamo fatto le FP2 bagnate per raccogliere qualche dato.” 

“Mezzo umido e mezzo asciutto è la condizione peggiore”


Quartararo spiega al momento qual è il problema della Yamaha. “Quando è asciutto e siamo con gomma da bagnato non è male, tutto bagnato va abbastanza bene ma è quando è mezzo e mezzo che è un disastro. La moto prende e perde grip e si muove. Dobbiamo migliorare questo aspetto e speriamo di riuscirci.”

“Ducati e Miller vanno forte sul bagnato”


In conclusione il francese dice quali sono le coppie moto-pilota più forti sul bagnato. “Sull’acqua la Ducati sembra molto forte, ma anche i piloti sono forti sul bagnato: Miller, Bagnaia, Zarco, Martin. Ma anche altri vanno forte. Speriamo che non ci sia nessuna Ducati davanti ma sarà molto difficile.”

MotoGP Stiria, Nakagami leader del venerdì: “Mi sento bene sulla moto”

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi