MotoGP Stiria, FP3: Bagnaia segna il miglior tempo, Rossi fuori dalla Top 10

MotoGP Stiria, FP3: Bagnaia segna il miglior tempo, Rossi fuori dalla Top 10

E' una Ducati che è riuscita ad alzare la voce quella vista questa mattina al Red Bull Ring. Bagnaia è riuscito a strappare il giro veloce al leader del Mondiale Quartararo. Rossi solo 19esimo

Contro ogni previsione meteo, il Red Bull Ring si è svegliato questa mattina sotto al sole permettendo ai piloti di portare a termine il terzo turno di libere, importantissimo in ottica qualifiche, nel migliore dei modi. Dopo un venerdì caratterizzato dalla pioggia, i piloti sono riusciti a migliorare i loro best lap con Francesco Bagnaia che è andato a segnare il miglior crono in 1:23.114. Tempo che Fabio Quartararo non è riuscito ad eguagliare seppur ci sia andato vicinissimo a +0,028.

Ducati alza la voce

L'asfalto asciutto austriaco è stata una manna dal cielo, questa mattina, per i piloti della master class rimasti infognati ieri in FP2 bagnate e senza possibilità di time attack. E con condizioni ottime la Ducati è tornata a ruggire e lo ha fatto nel segno di Francesco Bagnaia proprio sul finale del turno: per lui è arrivato il miglior tempo, ma sono andati bene anche i due piloti Ducati Pramac Jorge Martin e Johann Zarco, rispettivamente quarto e sesto così come Jack Miller entrato in Top ten grazie al nono miglior tempo a sei decimi dal compagno di squadra.

Le Yamaha aggressive pronte alla lotta

Contro ogni aspettativa però, a contrastare le Rosse di Borgo Panigale, favorite da sempre su questo tracciato, sono state anche le due Yamaha Factory. La lotta interna, senza esclusione di colpi, ha visto il leader del Mondiale Fabio Quartararo spuntarla con il secondo tempo seguito a ruota da Maverick Vinales a +0,148 dalla vetta. Sul tracciato austriaco si è comportata molto bene anche la Suzuki di Joan Mir che ha chiuso le FP3 al quinto posto (+0,273), mentre il compagno di squadra Alex Rins non è riuscito a prendersi la Top ten. Per le Suzuki, in Austria, è arrivato anche il dispositivo posteriore che sembra aver trovato un buon riscontro in Mir. Tra i primi dieci anche un pot puorri di piloti Honda-Aprilia: il settimo tempo è andato a Marc Marquez (+0,399), l'ottavo al pilota Aprilia Aleix Espargarò (+0,480) e il decimo al pilota LCR Honda Takaaki Nakagami (+0,626).

Chi dovrà passare dal Q1

Ovviamente non possiamo dimenticare coloro che, in qualifica, dovranno passare dal Q1: Pol Espargarò, Dani Pedrosa, ma anche Alex Rins, il pilota KTM Miguel Oliveira, così come Valentino Rossi che ha chiuso le FP3 con il 19esimo tempo pagando un gap di 1,267 da Bagnaia.

MotoGP, Rossi: “Vinales al team VR46? No, solo piloti dell'Academy”

La classifica dei tempi combinati

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi