MotoGP Stiria, Parco Chiuso: il commento dei piloti

MotoGP Stiria, Parco Chiuso: il commento dei piloti

Martin, Bagnaia e Quartararo, questi i protagonisti del parco chiuso che domani scatteranno dalla prima fila in griglia di partenza. Ecco il loro commento subito dopo la qualifica

Sono state qualifiche serrate quelle andate in scena in Austria per la MotoGP con le Ducati di Jorge Martin e Francesco Bagnaia che sono andate a piazzare le ruote davanti alla Yamaha del leader del Mondiale Fabio Quartararo. Sorprendente la pole del rookie Jorge Martin con tanto di record della pista. Ecco il commento dei piloti al parco chiuso.

Pole con record e dedica al nonno

“Questa è una pista che mi piace – ha detto Jorge Martin - ma non me l'aspettavo che sarei riuscito a fare la pole! Ieri è stata una giornata difficile, stamani il bel tempo ci ha permesso di fare un bel lavoro soprattutto nelle FP4. In qualifica, dopo il primo giro cancellato sapevo che c'era margine ma non pensavo di fare il record della pista. Dedico la pole a mio nonno che è in ospedale e spero che possa stare meglio”.

Orari TV MotoGP Stiria: in diretta su SKY e DAZN e in differita TV8

“Dobbiamo sfruttare questa opportunità”

“Sono contento di come è andata – ha spiegato Bagnaia - ho fatto un bel lavoro. Non è stato facile partire questo weekend nelle FP1 perchè l'anno scorso non è andata bene e non avevo riferimenti. Stamani ho fatto uno step in avanti e anche nelle FP4. Sembra che per domani abbia messo pioggia, la nostra moto qui funziona bene quindi dobbiamo sfruttare bene questa opportunità”.

“La prima fila mi basta”

“Non sono mai stato al limite come su questa pista. – ha concluso Fabio Quartararo - Qui era impossibile riuscire ad essere davanti, ma quando vedi Ducati davanti e Ducati dietro va bene anche la prima fila. Peccato per l'ultimo giro. Vediamo domani che condizioni saranno, in ogni caso stiamo bene sono contento della mia moto quindi grazie alla squadra”.

MotoGP, Maverick Viñales e Aprilia: c'è l'accordo, contratto di un anno

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi