MotoGP Stiria, Petrucci: “KTM mi ha fatto promesse mai mantenute”

MotoGP Stiria, Petrucci: “KTM mi ha fatto promesse mai mantenute”© Milagro

Il ternano non sarà al via della prossima stagione con il team Tech3: "Non mi è piaciuto il comportamento di alcune persone. In Superbike? Potrei tornare competitivo"

Una delle notizie del fine settimana della MotoGP al Red Bull Ring riguarda il passaggio dello spagnolo Raul Fernandez nella classe regina a partire dalla prossima stagione, in cui correrà insieme a Remy Gardner nel team Tech3. Uno scenario che esclude quindi Danilo Petrucci dai progetti della Casa austriaca.

Non posso dire di essere stupito, perchè in realtà sapevo già in Olanda che non avrei rinnovato con KTM. Ciò che mi ha dato fastidio è stato il comportamento di alcune persone che hanno continuato a negare il tutto nonostante fosse ormai certo che non avrei più corso con loro. Mi dispiace, ma ormai la decisione è stata presa”, ha detto Danilo ai microfoni di Sky Sport.  

MotoGP Stiria, Qualifiche: zampata Ducati con Martin e Bagnaia

"È giusto che le nostre strade si dividano"


Quando ho firmato per KTM lo scorso anno, mi sono state fatte delle promesse che, una volta iniziata la stagione, non sono state mantenute e nemmeno prese in considerazione. Non siamo andati d'accordo fin dalla prima gara e, visto che a me piace correre in moto in un ambiente in cui c'è la voglia di essere competitivi, è giusto che le nostre strade si dividano”, ha aggiunto il numero 9.

E' chiaro che il mio sogno, come quello di ogni pilota, è sempre stato quello di vincere il mondiale in MotoGP, ma per la mia stazza è già un grande traguardo ciò che sono riuscito ad ottenere. Ora però voglio tornare ad avere una moto per vincere divertendomi e non nascondo che in Superbike potrei avere le carte in regola per tornare al vertice”, conclude il pilota umbro.

Moto2, GP Stiria: Gardner in pole, Bezzecchi è terzo

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi