MotoGP Stiria, Vinales: “Con questo team non posso mostrare il mio potenziale”

MotoGP Stiria, Vinales: “Con questo team non posso mostrare il mio potenziale”

Lo spagnolo si è mostrato piuttosto infastidito al termine della gara austriaca, dove ha portato a casa una prestazione amara e un ritiro forzato

Il 2021 non è l’anno di Maverick Vinales e a riprova di questo c’è stato (anche) il Gran Premio di Stiria. Infatti alla seconda partenza lo spagnolo ha da subito avuto problemi con la moto nello schieramento, che l’hanno fatto partire ultimo, e poi ha continuato ad avere dei problemi anche in gara, motivo per cui non ha potuto concluderla.

Non ha ritrovato le giuste sensazioni


Il pilota ha raccontato al sito ufficiale motogp.com: “Abbiamo cambiato la frizione, ho fatto una partenza normale in griglia per il giro di ricognizione e la moto si è fermata, non so il perché. La giornata non è andata proprio come sperava, ma una nota positiva comunque c’è: “Sono contento che nella prima gara sono riuscito a partire bene, ero davanti a lottare”.

Peccato che poi la situazione abbai preso tutt’altra piega: “Nella seconda gara il feeling non era lo stesso. Non so come mai le sensazioni erano completamente diverse. Avevamo cambiato le gomme, ma non so perché la moto scivolava così tanto, anche sul rettilineo. Ho provato a risalire la classifica, poi ho iniziato ad avere dei problemi con la moto e mi sono fermato”.

Lo sguardo è già rivolto al futuro


Questo fine settimana ha già subito l’occasione di potersi rifare, ma Vinales ha spiegato senza peli sulla lunga: “Vedremo se Yamaha me ne darà l’opportunità. Perché quando la moto è pronta io sono pronto. Mi alleno duramente, ma quando arrivo alle gare una volta la moto funziona bene, l’altra invece no. È difficile per me. Non riesco a fidarmi del team”. Parole pesanti quelle del portacolori ufficiale Yamaha che ha ammesso:Il prossimo anno sarà un anno diverso. Spingerò e mostrerò il mio potenziale”.

Non c’è ancora nulla di ufficiale del suo passaggio ad Aprilia, ma ha lasciato ben chiaro la sua idea: “Voglio correre, voglio dare il massimo del mio potenziale. Adesso in questo team non posso farlo per varie ragioni, anche tecniche. Non posso spingere qui. La mia priorità invece è proprio questa e dare il massimo”.

MotoGP, Dani Pedrosa dopo il GP di Stiria: "Altre wild card? Non penso"

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi