Petrucci: c'è l'offerta per la Dakar con Tech3 e KTM nel 2022

Petrucci: c'è l'offerta per la Dakar con Tech3 e KTM nel 2022© Milagro

Il boss di KTM Stefan Pierer ha ammesso di non voler perdere Danilo per la prossima stagione, a tal punto da avergli offerto una moto per la prossima edizione del rally raid più famoso al mondo

Una delle notizie che hanno scosso il paddock del motomondiale negli ultimi giorni è stata quella del passaggio di Raul Fernandez in MotoGP nel 2022, con il giovane spagnolo che prenderà così il posto nel team Tech3 KTM attualmente occupato da Danilo Petrucci, particolarmente scosso dalla scelta della Casa austriaca.

Danilo al via della Dakar?


Tuttavia, KTM sembra intenzionata a non perdere il pilota ternano, come ammeso dal CEO Stefan Pierer ai microfoni di Speedweek: "Danilo è un ragazzo molto simpatico e vorremmo averlo con noi anche l'anno prossimo. Gli ho proposto di correre con noi la prossima Dakar in Arabia Saudita con una KTM ufficiale marchiata Tech3 e all'inizio non ci credeva. So che il rally raid è sempre stato un suo sogno e così avrebbe la possibilità di realizzarlo insieme a noi, che al tempo stesso avremmo un grande ritorno d'immagine in Italia".

"Purtroppo non c'è posto per lui come collaudatore MotoGP, perchè abbiamo già confermato Dani Pedrosa e Mika Kallio per il 2022, ma secondo me non è un ragazzo da MotoGP, perchè con la sua stazza risulta troppo alto per le gare di oggi, ma alla Dakar potrebbe fare grandi cose. Diremo al nostro manager dell'off-road Robert Jonas che Danilo potrebbe completare la nostra squadra ufficiale al fianco di piloti del calibro di Sunderland, Walkner, Price e Benavides", conlude Pierer, speranzoso di poter avere ancora Petrucci tra i piloti KTM.

MotoGP Austria, KTM all'attacco con la nuova anteriore Michelin

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi