MotoGP Austria, Mir: “L'obiettivo è vincere le gare”

MotoGP Austria, Mir: “L'obiettivo è vincere le gare”© Milagro

Il campione del mondo in carica fissa l'obiettivo per il prossimo Gran Premio: "Partire bene sarà fondamentale. Vincere il titolo? A fine stagione tireremo le somme". Sul caso Vinales: "Non mi piace parlare di certe situazioni"

Dopo l’ottimo secondo posto ottenuto nemmeno una settimana fa, Joan Mir si presenta con grande fiducia al secondo appuntamento sul tracciato del Red Bull Ring. Il GP Austria rappresenta una nuova opportunità per ridurre il gap in classifica da Fabio Quartararo e il campione del mondo non vuole farsela sfuggire.

MotoGP, Rossi: “Vinales? Anche io in alcuni momenti mi sarei fermato”

"In Giappone hanno lavorato bene"


“Penso che abbiamo fatto una grande gara domenica scorsa: la Suzuki ha lavorato tantissimo in estate e sembra stia funzionando. Dobbiamo continuare su questa strada”, ha spiegato l’alfiere della Casa di Hamamatsu in conferenza stampa.

L’obiettivo, dichiarato, è quello di vincere le gare, perché Joan sa bene che senza successi sarà difficile confermare il titolo mondiale vinto nel 2020. “L’anno scorso abbiamo vinto il Mondiale grazie alla costanza: alla vigilia di quest’anno avevo detto che avrei voluto vincere più GP e al momento è ciò a cui sto pensando – ha ammesso Mir - alla fine della stagione tireremo le somme e vedremo dove saremo”.

Per vincere serve migliorare il Tallone D’Achille rappresentato dalle qualifiche: “Qualificarsi bene è importante. Partire dalla seconda fila è come partire in pole position, ti risparmi tanto lavoro nei primi giri. Invece, partire 14° o 15° a volte ti permette di andare sul podio, ma ti fa correre tanti rischi. Dobbiamo migliorare sotto questo aspetto”.

In conclusione, anche Mir ha commentato brevemente la situazione Vinales-Yamaha, senza volersi sbilanciare.

“Non mi piace parlare troppo di queste situazioni: non è compito mio. Posso dire che non mi piace la situazione, non è bella da sentire. Non ho molto da dire”, ha sentenziato il maiorchino.

MotoGP, GP Austria, Quartararo: “Vinales? Chiedete a Yamaha”

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi