Mondiale Piloti MotoGP: Bagnaia sale secondo, grazie al podio in Austria

Mondiale Piloti MotoGP: Bagnaia sale secondo, grazie al podio in Austria© Milagro

Cambiano le posizioni di vertice dopo il GP d'Austria, con il piemontese che balza al secondo posto grazie allo zero di Zarco. Vediamo la situazione nella classifica iridata

Dopo la vittoria della Ducati di Jorge Martin della scorsa settimana, è la KTM a imporsi al Red Bull Ring con uno straordinario Brad Binder, che sull'asfalto bagnato riesce a domare con maestria la sua RC16 dotata di gomme slick. Ma sono ben altri i nomi "caldi" del Mondiale piloti.

Nonostante non sia riuscito ad andare più in là del settimo posto, Fabio Quartararo ha incrementato il suo vantaggio in classifica, portando a 47 lunghezze il gap con il primo degli inseguitori. Avversario che non è più Johann Zarco - incappato in una scivolata che lo ha fatto precipitare in quarta posizione a 49 punti dal leader -, bensì Francesco Bagnaia, balzato al secondo posto della classifica iridata, con 134 punti. Lo stesso identico bottino di Joan Mir, che nella doppietta austriaca ha guadagnato posizioni e punti preziosi.

Passata la metà del campionato, il vantaggio del francese inizia a farsi consistente, ma la costanza di risultati del Campione del Mondo 2020 potrebbe essere, ancora una volta, la grande freccia al suo arco, coadiuvata dal nuovo abbassattore posteriore della Suzuki, che in queste due gare ha già iniziato a dare i suoi frutti.

Quartararo farà bene a tenere gli occhi aperti già a Silverstone, dove il meteo potrebbe regalare nuove sorprese. 

Guarda la MotoGP live su DAZN. Attiva Ora

La classifica aggiornata


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi