MotoGP Gran Bretagna, Marc Marquez si scusa con Martin: “Errore mio”

MotoGP Gran Bretagna, Marc Marquez si scusa con Martin: “Errore mio”

Si è assunto le proprie responsabilità l’otto volte iridato, che nel corso del primo giro della gara di Silverstone ha portato a terra con sé l’incolpevole Martin

30 agosto

È stato onesto, con sé stesso e con gli altri, Marc Marquez, subito dopo il Gran Premio di Gran Bretagna, quando ha fatto “mea culpa”. La gara dello spagnolo a Silverstone è durata poco e nel corso del primo giro ha perso il controllo della sua Honda, facendo finire a terra anche Jorge Martin (qui la sua reazione), che si trovava nel posto giusto al momento sbagliato.

"Sono stato troppo ottimista con quel sorpasso"


L’otto volte iridato ha ammesso: Prima di tutto voglio chiedere scusa a Jorge, sono già andato da lui e dalla sua squadra per scusarmi. È stato un mio errore, sono stato troppo ottimista con quel sorpasso. Le gare a volte sono così e questa volta sono stato io a sbagliare. Scuse che poi ha rinnovato anche pubblicamente sui social, dove ha poi aggiunto: “Per fortuna stiamo entrambi bene”.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Marc Ma?rquez (@marcmarquez93)

Avrebbe forse potuto ottenere un buon risultato


Il portacolori del team Repsol Honda ha perso una buona occasione: “Nel complesso il fine settimana era stato abbastanza buono, dato che siamo stati veloci in molte sessioni, anche dopo una brutta caduta venerdì. È un peccato aver commesso questo errore, avevamo il ritmo per fare qualcosa di interessante”. Purtroppo la sua gara è finita ancor prima ancora di cominciare e ora non resta che guardare al prossimo Gran Premio, ad Aragon, il 12 settembre.

MotoGP, Rins torna sul podio: "E' qui che dobbiamo stare"

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi