MotoGP, Viñales e Aprilia finalmente insieme. Cosa aspettarsi?

MotoGP, Viñales e Aprilia finalmente insieme. Cosa aspettarsi?

Lo spagnolo affronterà il primo Gran Premio con la Casa di Noale, alla guida della RS-GP, dopo un primo test che è andato subito per il verso giusto

7 settembre

Il tracciato di Aragon sarà lo scenario in cui Maverick Viñales e Aprilia faranno il debutto in un fine settimana di gara e c’è naturalmente grande curiosità. L’unico test svolto finora insieme è stato estremamente positivo ed è bastata la prima giornata di lavoro insieme per annunciare subito che lo spagnolo correrà tutte le sei gare restanti del campionato con i colori della Casa di Noale. Il tutto si è svolto in un momento incredibilmente positivo per Aprilia, che arrivava dal primo podio firmato in MotoGP con Aleix Espargarò e sull’onda del: “Questo è solo l’inizio”.

Sarà da subito forte?


L’entusiasmo è alle stelle fin dal primo giorno, allo spagnolo nel box di Misano dove ha svolto il test sorridevano gli occhi e la gioia era palpabile. Ora, finalmente, si inizia a fare sul serio e cosa c’è da aspettarsi da questa nuova coppia? La RS-GP è decisamente competitiva, Aleix Espargarò l'ha dimostrato a Silverstone, ma per Viñales sarà ancora tutto un po' da scoprire, studiare, imparare e migliorare. Il catalano è alla sua quinta stagione con Aprilia, il 26enne appena all'inizio, i presupposti ci sono tutti per fare bene e l'obiettivo è quello di partire già con il piede giusto. Ci riuscirà?

VOTA IL SONDAGGIO: dove chiuderà Vinales con l'Aprilia ad Aragon?

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi