MotoGP Aragon, FP1: Marc Marquez comanda davanti a Mir e Bagnaia

MotoGP Aragon, FP1: Marc Marquez comanda davanti a Mir e Bagnaia

E' partito benissimo lo spagnolo che però è stato incalzato per gran parte del turno dalla Suzuki di Mir e dalla Ducati di Bagnaia. Caduta per Valentino Rossi al momento 20esimo

Sotto il sole della desertica Aragon si è aperto il weekend della master class con le prove libere 1 che hanno visto al comando il pilota Honda Marc Marquez con il tempo di 1:48.048. Inarrivabile il suo best lap, con un quarto settore in cui riesce a rosicchiare decimi importantissimi agli avversari. Time attack ottimo anche per Joan Mir che sul finale del turno è andato a prendersi il secondo tempo a +0,971 da Marquez.

Lotta aperta per un weekend infuocato


Il primo banco di prova del weekend aragonese ci ha già svelato le prime carte: Marc Marquez è uno dei favoriti sul tracciato sinistrorso che lo ha portato alla vittoria ben sei volte, ma con lui anche le altre Honda non vanno affatto male. In Top 10 ci sono tutte, con il fratellino di Marc, Alex Marquez che ha firmato il quarto tempo a +1,158 e con Takaaki Nakagami e Pol Espargarò nono e decimo rispettivamente a +1,411 e +1,541. Certo, il gap dal numero #93 è elevato da parte di tutti i piloti ma Marquez e Mir sono stati gli unici due piloti a provare il time attack finale montando la gomma morbida.

Questo fa ben sperare, soprattutto per le Ducati, che sulla carta partivano svantaggiate ma che invece hanno già dimostrato quanto ci stessimo sbagliando sul loro conto: Francesco Bagnaia ha macinato giri su giri lanciati chiudendo con il terzo tempo a +1,145, ma anche Jack Miller è apparso in grande spolvero siglando il quinto miglior tempo in +1,214 con Johann Zarco settimo a +1,324. Bella anche la prestazione del pilota Aprilia Aleix Espargarò che in questa stagione non è mancato quasi mai all'appello in Top 10: per lui, al momento, è arrivato il sesto tempo (+1,265) con il leader del Mondiale Fabio Quartararo che ha chiuso ottavo a +1,403. Per il francese questa non è una delle piste favorite, ma avrà di certo modo per riuscire a fare meglio di così.

Caduta a metà turno per Valentino


Insieme a lui, dovranno rimboccarsi le maniche anche Alex Rins, tra i favoriti di Aragon ma al momento solo 14esimo, così come il rookie Ducati Pramac Jorge Martin, 17esimo. In queste FP1 ha fatto il suo esordio ufficiale in sella all'Aprilia Maverick Vinales che sta cercando di fare più giri possibili per trovare il giusto feeling con la RS-GP: al momento è 19esimo e paga un gap di +2,139 da Marquez. Alle sue spalle, un Valentino Rossi con qualche difficoltà di troppo sulle spalle e soprattutto una caduta alla curva 5 a metà turno.

La classifica


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi