GP Emilia Romagna, Petrucci: “La MotoGP mi ha fatto un grande regalo!”

GP Emilia Romagna, Petrucci: “La MotoGP mi ha fatto un grande regalo!”

Il pilota KTM, a Misano, andrà ad affrontare l'ultima corsa italiana in sella alla moto austriaca. Intanto, ha preso i primi contatti nei boschi vicino a Barcellona per prepararsi alla Dakar. A novembre la prima prova nel deserto

Il GP Made in Italy e dell'Emilia Romagna sarà l'ultima apparizione italiana non solo per Valentino Rossi, ma anche per il pilota KTM Tech 3 Danilo Petrucci, che dal prossimo anno sarà impegnato sempre con la Casa austriaca, ma nell'Off Road.

Petrucci: “La MotoGP mi ha fatto il regalo”


“Sono molto contento di questa ultima gara a Misano che si svolgerà anche davanti al pubblico - ha detto Danilo -. Tra l'altro domenica sarà anche il mio compleanno! E' una sorta di regalo che mi ha fatto la MotoGP, sono molto contento quindi. Chiaro, se fosse stato al Mugello sarebbe stato meglio, però sono molto contento perchè i miei parenti più stretti e la mia famiglia verranno. Sono due anni che non mi vedono correre quindi sono anche emozionato. Dopo tanto tempo non sono più abituato ad avere così tanta gente”.

Primi contatti tra boschi e sassi


Ma se gli amici e i familiari saranno un momento di felicità per Petrux, il pilota KTM Tech3 si augura che anche la gara possa essere migliore di quella passata che si è svolta sempre a Misano nel mese di settembre: “L'altra volta è stata dura – ha proseguito – però questo weekend ci attendono condizioni del tutto diverse. Voglio fare una bella gara, siamo qui vicino casa e dato che per i prossimi giorni non avrò modo di stare molto a casa voglio fare una bella gara per andare via di qui con il sorriso”.

Ma Campionato MotoGP a parte, che si appresta a concludersi (dopo Misano ci sarà il Portogallo e Valencia), Danilo ha già avuto un primo assaggio di ciò che lo attenderà per questo inverno con la partecipazione alla Dakar:Andrò a provare a Dubai prima del GP del Portogallo - ha concluso -, quindi poi vi saprò dire come è andata. Sarà la prima volta per me nel deserto. Intanto mi sono allenato a Barcellona con la teoria e la pratica nel fuoristrada nei boschi. E' stato molto interessante perchè ho avuto l'opportunità di chiedere e conoscere i trucchi, così come le regole e la strumentazione. Ancora sono alle prime armi, dalla prossima settimana inizierò a capire di che cosa si tratta nello specifico".

MotoGP Emilia Romagna: gli orari TV del weekend su SKY, DAZN e TV8

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi