MotoGP Emilia Romagna, LIVE: Bagnaia cade e spiana la strada a Marquez e Quartararo

MotoGP Emilia Romagna, LIVE: Bagnaia cade e spiana la strada a Marquez e Quartararo© Milagro

Un errore di Pecco consegna la vittoria allo spagnolo, mentre El Diablo si laurea Campione del Mondo, con un quarto posto in rimonta. Ecco il film della gara

24 ottobre

Ricarica la pagina, per aggiornare la diretta

Gli aggiornamenti in diretta


Bandiera a scacchi: doppietta Honda con Marc Marquez davanti a Pol Espargaro. Terzo Enea Bastianini, che soffia il podio al Campione del Mondo 2021. Continuate a seguirci per interviste e approfondimenti!


Ultimo giro: Bastianini attacca Quartararo e sale sul podio!


Giro 26: rientra ai box Bagnaia, abbracciato da tutta la sua squadra. Intanto, Marquez si invola verso il successo, davanti a Pol Espargaro e a Fabio Quartararo, tallonato da un ottimo Enea Bastianini


Giro 23: colpo di scena, a terra Bagnaia! Spingeva Pecco, che stava allungando su Marquez. Un vero peccato l'errore del piemontese, che regala il titolo a Quartararo


Giro 22: prende margine Bagnaia in testa alla corsa, mettendo 6 decimi tra sé e Marquez


Giro 19: Quartararo è sugli scarichi dell'Aprilia di Espargaro. Lo spagnolo prova a difendersi, ma si deve poi arrendere al francese, che ora è quinto a 8"6 dalla KTM di Oliveira


Giro 18: Quartararo si libera di Rins e sale sesto, mentre Bastinini infila Morbidelli e si prende la decima posizione alle spalle di Zarco


Giro 16: 1'32"1 per Bagnaia che cerca di prendere margine, rifilando due decimi a Marquez. Un altro passo quello del do di testa, che guida la corsa con 4"4 su Pol Espargaro.

Continua, intanto, la rimonta di Quartararo, che sì è portato a ridosso di Rins


Giro 14: gran bagarre per la settima posizione tra Marini e Quartararo, con il francese che ha la meglio e si trova ora a mezzo secondo da Rins


Giro 13: nuovo giro, nuova caduta, con Jorge Martin che finisce a terra in Curva 1. Che ecatombe!


Giro 11: caduta per Lecuona in curva 11, mentre Marquez è francobollato al codone della Desmosedici. Nona posizione, invece, per Quartararo, mentre Valentino Rossi è 16°, alle spalle d Vinales


Giro 7: si accende la lotta per la prima posizione, che Marc Marquez insidioso alle spalle di Pecco. Più distante l'altra Honda HRC, che paga 2"7 dal duo di testa.

La gomma media al posteriore potrebbe aiutare Bagnaia nel finale di gara, ma al monto, la soft sembra avvantaggiare Marc. Bisogna vedere per quanto riuscirà a difendersi il ducatista...


Giro 4: gara da dimenticare per Mir, che finisce nella ghiaia insieme a Petrucci. A terra anche Miller, sul finale del giro, per una chiusura di avantreno. Un vero peccato per il ducatista, che si trovava secondo, alle spalle del compagno di squadra


Giro 3: long lap penalty per Mir per partenza anticipata, mentre Pol Espargaro sale 4° passando Oliveira


Giro 1: risale di una posizione Quartararo, 13° dietro a Petrucci


Partiti! Bagnaia subito al comando seguito da Miller, Marquez e Oliveira. 14° Quartararo, bloccato dietro a Zarco

La classifica della gara


 

1 di 2

Avanti
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi