MotoGP Algarve, Oliveira: “L'infortunio al polso è stato lo spartiacque”

MotoGP Algarve, Oliveira: “L'infortunio al polso è stato lo spartiacque”

Il pilota KTM ha parlato della gara che lo attende e ha detto di essere ottimista dato che correrà in casa: “Abbiamo tutte le ragioni per ottenere un buon risultato"

Il tracciato di Portimao è molto particolare e se gran parte dei piloti hanno imparato a conoscerlo soltanto dalla passata stagione, per un pilota non ha segreti. Si tratta di Miguel Oliveira, vincitore su questa pista proprio nel 2020 e che in occasione di questo fine settimana, tenterà ancora una volta di conquistare il gradino più altro del podio.

Oliveira: “Ottimista per il weekend”


“Chiaramente sono qui nel Gran Premio di casa con una mentalità diversa rispetto a quando abbiamo corso sempre in Portogallo all'inizio dell'anno - ha spiegato Miguel in conferenza

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi