MotoGP Algarve, Bastianini insegue Martin: “Sarà una dura battaglia”

MotoGP Algarve, Bastianini insegue Martin: “Sarà una dura battaglia”© Milagro

L'alfiere Avintia è in lotta con Jorge Martin per stabilire chi sarà il miglior debuttante della stagione, ma anche in Portogallo sarà costretto a rimontare dal 13° posto in griglia

A Mondiale ormai assegnato, in MotoGP rimane ancora aperta la lotta tra Enea Bastianini e Jorge Martin per stabilire chi sarà il Rookie of the Year della stagione 2021.

Per Bastianini non sarà un’impresa semplice contenere lo spagnolo, che scatterà dalla quarta casella della griglia di Portimao. Molto più avanti rispetto a Enea, solo 13° al termine di una Q1 in cui ha sfiorato l’accesso alla fase decisiva delle qualifiche.

Portimao, Casey Stoner esalta Pedro Acosta: “Non riesco a trovargli difetti”

Enea: “Portimao mi piace molto”


Jorge Martin è un rivale tosto, lotto con lui dai tempi della Rookies Cup. Sarà una battaglia dura, tutto dipenderà dalle prossime due gare” ha raccontato a Sky il campione del mondo uscente della Moto2, al termine delle prove del sabato. “Il suo punto forte? Riesce sempre a trovare il giro giusto in qualifica, mentre io riesco a essere costante in gara”.

Domani si corre a Portimao, pista dove il portacolori Pramac si infortunò nell'aprile scorso. Fece un volo spaventoso, una caduta del genere segnerebbe chiunque – le parole di Bastianini al riguardo -. Guardare gli altri correre mentre sei a casa ti deprime, inizi a chiederti se avrai ancora voglia di rischiare. Ma il nostro spirito rimane immutato, vogliamo tornare in pista a spingere, noi piloti MotoGP siamo così”.

Il tracciato portoghese evoca ricordi molto più dolci al romagnolo, che qui vinse il titolo della classe di mezzo 12 mesi fa: Pensarci mi dà la carica, Portimao mi piace molto. Nei turni del mattino ho faticato, ma adesso sembriamo in forma. Cosa direi a Martin in vista del GP? Di andar piano e tranquillo, rallentare al primo giro e aspettarmi (ride, ndr)”.

MotoGP, mea culpa Quartararo: “Assetto sbagliato, impossibile essere efficace”

Jorge: “Ho dato il massimo, già questo mi soddisfa”


Martin, staccato di meno di due decimi dalla pole di Pecco Bagnaia, non fa mistero di voler concludere la stagione come miglior debuttante in top class. Non è qualcosa per cui non dormo, ma mi piacerebbe vincere questo titolo ha spiegato Martinator. “In questa stagione ho dato il 100%, già questo mi basta”. 

"Sono contentissimo per il risultato di oggi, avevo le carte per fare bene ma non speravo nella seconda fila. Mi sento in grande forma, fisicamente sto bene e sono pronto per la gara".

Infine, un commento su Bastianini: “Enea è un pilota che non molla mai, è il suo punto forte, in gara è incredibile”.

Guarda la MotoGP live su DAZN. Attiva ora

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi