MotoGP Algarve: è Pecco Bagnaia il favorito per la vittoria

MotoGP Algarve: è Pecco Bagnaia il favorito per la vittoria© Milagro

Ecco i risultati del sondaggio sul possibile vincitore della gara odierna. Spunta la grossa percentuale sul ducatista, forte della pole. Lontani i suoi rivali Quartararo e Mir

7 novembre

Penultimo appuntamento della MotoGP 2021, si ritorna sul rollercoaster portoghese di Portimao dopo la gara rocambolesca di due settimane fa a Misano nella quale Fabio Quartararo ha centrato il suo primo titolo mondiale “grazie” alla caduta di Pecco Bagnaia.

E proprio Bagnaia, secondo nella gara di inizio stagione, vuole cancellare il ricordo di Misano cercando di portarsi a casa la terza vittoria in campionato per aiutare Ducati a mantenersi sul trono dei costruttori dopo il titolo vinto lo scorso anno.

Nelle qualifiche di ieri il piemontese della Ducati ha centrato la quinta pole consecutiva davanti al compagno di squadra Miller ed un redivivo Joan Mir, che si rivede nella parte alta della griglia per la prima volta da Austria 2020, con Quartararo solo settimo.

Alla luce di quanto visto nelle qualifiche di ieri, attraverso il nostro sondaggio, vi abbiamo chiesto il potenziale vincitore della gara di oggi. Il risultato è un quasi plebiscito per Bagnaia, mentre Quartararo e Mir sono decisamente staccati. 

Pecco Bagnaia, l’apprendista


Quale miglior modo di dimenticare la disfatta di Misano centrando un’altra pole, la quinta consecutiva, e provare a tornare alla vittoria? Il 45% dei votanti pensa questo, candidando Pecco Bagnaia come favorito per la vittoria della gara. Chissà che la presenza di Stoner in questo weekend possa aiutare il pilota piemontese… 

Fabio Quartararo, El D1ablo


Solo il 19% delle preferenze per il neo campione del mondo, che dall’alto dei suoi 68 punti di vantaggio su Bagnaia può “permettersi” di correre senza pesi sulle spalle e più libero, ma al contempo deve guardarsi intorno dalle moto più veloci della sua, Ducati e Suzuki in questo weekend.

Joan Mir, l’agente segreto


Il 12% dei votanti pensa che a fare il colpaccio possa essere nientemeno che il campione uscente Joan Mir, forse anche rinfrancato dalla presenza a Portimao del “condottiero” Suzuki dell’anno scorso, ovvero Davide Brivio. Una Suzuki che stranamente in questo finale di stagione è tornata competitiva per portare lo spagnolo al terzo posto in griglia. 

Valentino Rossi, il vecchio leone al tramonto


10% delle preferenze per lui, il Dottore. Penultima gara della carriera da pilota moto prima di calarsi in quella di pilota auto. Il 9 volte campione del mondo vuole regalarsi e regalare al suo pubblico un ultimo coup de theatre prima della gara finale di Valencia. 

Jack Miller, Thriller


Chissà che i consigli del suo connazionale Stoner possano aiutare anche Jack in questa gara portoghese ed aiutare Bagnaia (e la Ducati) per tenere il titolo costruttori. La percentuale di riuscita del colpaccio è bassa (7%) ma il #43 può essere molto utile alla causa. 

Oliveira, Vinales, Bastianini


Terzetto di piloti accomunati dal 2% delle preferenze: il padrone di casa Oliveira, lo spagnolo di Aprilia e l’italiano del team Avintia Ducati. Chissà che l’aria di casa possa fare bene a Miguel dopo una stagione a dir poco disastrosa e condizionata anche dall’infortunio in Austria. Per Bastianini è un ritorno sulla pista nella quale è diventato campione Moto2 l’anno scorso. Discorso a parte per Vinales, alle prese con la ricerca del feeling con l’Aprilia.

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi