MotoGP Algarve, Miller: “Bello tornare sul podio dopo Barcellona”

MotoGP Algarve, Miller: “Bello tornare sul podio dopo Barcellona”

Non è stata una gara facile per l'australiano Miller, riuscito a portare la sua Ducati al terzo posto dopo una bagarre con Alex Marquez: "Ho perso il posteriore e ci sono stati dei momenti in cui nei cambi di direzione frenavo e perdevo molto la moto"

La lotta per il terzo posto, per Jack Miller, è stata più difficile del previsto. Il pilota LCR Honda Alex Marquez, ha messo i bastoni tra le ruote all'australiano ma, complice anche la bandiera rossa, sventolata a due giri dalla fine e che ha interrotto la gara, Miller è riuscito ad aggiudicarsi il terzo gradino del podio. Ecco cosa ha detto subito dopo la corsa.

Miller: “Mi sono detto vacci piano”


“Durante la gara ho cercato di gestire al meglio la gomma posteriore - ha spiegato l'Aussi vestito di rosso - sopratutto a metà della corsa mi sono detto 'vacci piano'. Alla curva 5 ho avuto un problema e sono andato un pochino largo. Tutto sommato è andata comunque bene, sono riuscito a riprendermi tornando a spingere. Dopo il sorpasso su Alex Marquez ho perso il posteriore e ci sono stati dei momenti in cui nei cambi di direzione frenavo e perdevo molto la moto. Verso la fine, quindi, ho provato a gestire. Un peccato aver chiuso con la bandiera rossa”.

"Storia diversa rispetto a Misano"


Bandiera rossa che è sventolata infatti a due giri dalla fine per un incidente che ha visto coinvolti Miguel Oliveira e Iker Lecuona. In ogni caso, Miller è riuscito ad aggiudicarsi il terzo piazzamento, con il compagno di squadra Francesco Bagnaia che è arrivato primo portando la Ducati a vincere il titolo Costruttori: “Chiaramente - ha detto a Sky Sport MotoGP - è stata una storia del tutto diversa rispetto a Misano. Siamo riusciti a fare una bella cosa con Pecco e non posso che ringraziare tutta la squadra. Non sono riuscito ad avere la velocità di punta che avrei voluto, quindi attendiamo di vedere come andranno le cose l'anno prossimo. Continueremo a lavorare naturalmente, è talmente bello tornare sul podio dopo Barcellona e speriamo di fare un altro podio a Valencia”.

MotoGP Algarve: vittoria da dominatore di Bagnaia, a terra Quartararo

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi