MotoGP, Ducati regina assoluta delle qualifiche 2021: i numeri

MotoGP, Ducati regina assoluta delle qualifiche 2021: i numeri© Milagro

Con la tripletta di Valencia la casa di Borgo Panigale ha concluso in bellezza una stagione poderosa, dove in più della metà delle gare una Desmosedici è scattata dalla prima casella

13 novembre

Tra i tanti spunti che il 2021 ha lasciato uno riguarda senza dubbio Ducati, e la sua crescita esponenziale. Il titolo costruttori d’altronde certifica la grande prova della casa di Borgo Panigale, che può anche godersi altri dati più che interessanti, ad esempio quelli relativi alle qualifiche, dove le Desmosedici hanno fatto il cosiddetto “diavolo a quattro”.

Abbonati alla prima fila


Dati alla mano si può vedere come dal primo round del Qatar all’ultimo di Valencia vi è sempre stata almeno una Desmosedici in prima fila, che spesso è stata in ottima compagnia. Su 54 caselle della prima fila disponibili in stagione ben 30 infatti sono state preda dei piloti Ducati, con Enea Bastianini unico pilota a non contribuire, vista la nona piazza come miglior risultato in stagione.
 
Proseguendo nell’analisi si scopre inoltre che quella di Martin è la pole position numero undici di Ducati in stagione, dunque una Desmosedici è scattata dalla prima casella in più della metà delle gare disputate. 
 
E le triplette? Non sono mancate nemmeno quelle, ed ammontano a due: la prima nel secondo GP di Misano, con Bagnaia davanti a Miller e Marini, mentre la seconda è proprio quella ottenuta a Valencia grazie a Martin, Bagnaia e Miller. Insomma, l’ipotetico titolo mondiale delle prime file e delle pole sappiamo bene a chi andrebbe!

MotoGP Valencia, Miller: "L'ultima Q2 dell'anno, bisognava dare tutto"

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi