MotoGP, il tapiro di diamanti per Valentino Rossi

MotoGP, il tapiro di diamanti per Valentino Rossi

Il pesarese è stato premiato da "Striscia la notizia" ormai da ex pilota, e ha parlato del suo futuro e dei rapporti che ha con l'ex rivale Marc Marquez

30 novembre

Per la speciale occasione, ovvero il ritiro di Valentino Rossi dalle corse dopo ben 26 anni, il programma televisivo di "Striscia la Notizia" ha voluto premiarlo con un tapiro, ma non il solito che consegnano normalmente ai personaggi famosi. Per il pesarese è stato creato un primo tapiro di diamanti, che l'ha decisamente sorpreso e di cui ha detto: "Questo è da sera, non mi sembra molto da pensione, è elegante”.

Il futuro è già scritto


Intervistato dall'inviato Valerio Staffelli, Rossi ha ammesso: “Mi sento bene. Questo periodo è la fine del campionato, avrei smesso comunque di correre. Sarà più dura l’anno prossimo quando gli altri ricominceranno". La decisione del ritiro però è stat ben ponderata: "Scegliere di smettere alla fine dell’anno è stata dura, ci sono stati tanti ripensamenti sia da una parte sia dall’altra. Però è la scelta giusta, poi vado a correre con le macchine". Di restare a casa e cambiare stile di vita proprio non se ne parla: "Comunque sarò un pilota, non vado in pensione. Avrò tempo anche di andare a vedere i lavori”. Come i veri pensionati. Ma la grande novità sarà la futura paternità: "Nascerà all’inizio di marzo ed è una bambina, ma due pieghe gliele faremo fare”. Avevamo dubbi?

Staffelli gli ha poi chiesto se Marc Marquez sia contento del suo ritiro, ma Rossi non lo sa: “Non ci siamo parlati. Non gliel’ho chiesto, i rapporti hanno fatto fatica a migliorare da quel 2015, sono rimasti un po’ fermi”. 

MotoGP, Uncini: "Suzuki competitiva, nel 2022 basta mantenere ciò che hanno"

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi