SIC: c'è il trailer del documentario, al cinema il 28 e 29 dicembre

Manca poco per il tanto atteso docufilm sull'indimenticato e indimenticabile Marco Simoncelli, distribuito come uscita evento e diretto da Alice Filippi

Il vuoto lasciato da Marco Simoncelli è incolmabile, ogni anno di più, e anche e soprattutto quest'anno, nel decennale della morte. All'interno del paddock piloti e addetti ai lavori ricordano sempre l'affetto e la genuinità di un ragazzo entrato nei cuori degli italiani e non solo, e con un polso destro che l'avrebbe portato sicuramente a giocarsi svariati titoli mondiali. In occasione del decennale della scomparsa, è in un'uscita il documentario Sky Original "SIC", prodotto da Sky, Fremantle Italy e Mowe e distribuito da Nexo Digital.

Tanti gli interventi illustri, da chi l'ha vissuto a chi l'ha raccontato


Il docufilm SIC sarà nelle sale cinematografiche il 28 e il 29 dicembre per la regia di Alice Filippi, scritto con Vanessa Picciarelli e Francesco Scarrone e prodotto da Gabriele Immirzi e Ettore Paternò per Fremantle, Roberta Trovato per Mowe e Roberto Pisoni per Sky. Distribuito al cinema da Nexo Digital in collaborazione con i media partner Radio DEEJAY, MOTOSPRINT e MYmovies.it. Il docufilm (che aprirà alle prevendite dal 9 dicembre) racconta il sogno, il coraggio e la passione di Marco attraverso la meravigliosa stagione 2008, che consacrerà Simoncelli, campione del mondo della classe 250cc. Un campionato che ha consegnato al motomondiale un nuovo fenomeno, velocissimo in pista e allegro e simpatico fuori, sempre pronto a strappare un sorriso.

Ad intervenire e a raccontare le gesta e la storia di Simoncelli ci saranno le persone più importanti della carriera e della sua vita. Dal padre, sempre presente, Paolo Simoncelli, alla storica fidanzata Kate Fretti, fino all'idolo e amico Valentino Rossi, compagno di sfide alla "cava". Ma anche l'amico d'infanzia e pilota, Mattia Pasini e poi, Carlo Pernat, Paolo Beltramo, il dottor Costa, Alvaro Bautista, Aligi Deganello e Giampiero Sacchi. Fino a Guido Meda, storica voce del motomondiale. 

Eicma 2021: Intervista a Paolo Simoncelli

 

 

 

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi