MotoGP, Quartararo: “A 7 anni ho capito di essere forte”

MotoGP, Quartararo: “A 7 anni ho capito di essere forte”

Un ritorno al passato del campione in carica, che ricorda gli anni difficili nelle classi minori e parla della sua filosofia nel mondo delle corse

13 gennaio

Abita ormai da tanti anni nel principato di Andorra, Fabio Quartararo (i movimenti sul mercato), ma è in Francia, il suo Paese d’origine, dove ha mosso i primi passi nel motociclismo, complice il padre Étienne, ex campione francese di moto 125.

Ben presto, quindi, gli sono state fatte assaggiare le due ruote e al giornale Paris Match ha raccontato il momento in cui ha capito quanto talento avesse: “Era il 2006, credo. Avevo 7 anni. Su un circuito di allenamento vicino

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi