Iannone: “Non trovo da nessuna parte ciò che mi dà la MotoGP”

Iannone: “Non trovo da nessuna parte ciò che mi dà la MotoGP”© LAPRESSE

Ospite di Verissimo, l'ex pilota abruzzese è tornato a parlare della squalifica per doping che lo ha allontanato dal Motomondiale e del suo attuale rapporto con Giulia De Lellis e Belén Rodríguez. Ecco il suo racconto

7 giorni fa

Anno nuovo vita nuova, ma non per Andrea Iannone, che sta ancora scontando i quattro anni di squalifica per doping, infertegli dal Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna, nel dicembre 2019. Una sentenza che ha completamente stravolto la vita dell'allora pilota Aprilia, sanzionato per un caso di contaminazione alimentare.

“Mi manca la velocità, quello che mi dà la MotoGP non lo trovo da nessuna parte” ha ammesso il 32enne abruzzese davanti alle telecamere di Verissimo, in occasione di un'intervista esclusiva, che sarà trasmessa sabato 15 gennaio su Canale 5, alle ore 16.30.

La reazione di Iannone: “Avevo capito tutto ancora prima della sentenza”


Una bella botta quella incassata da Andrea, che nella trasmissione condotta da Silvia Toffanin ha raccontato di non essere comunque rimasto troppo sorpreso dalla squalifica. “Avevo già elaborato e capito tutto ancora prima dell’esito della sentenza. Sono stato male e ho sofferto molto, però ho reagito abbastanza velocemente cercando motivazioni ogni giorno, da qualsiasi cosa - ha spiegato Andrea -. Ho iniziato a prenderla con filosofia e a guardare intorno a me cosa mi offriva la vita e oggi sono qua”.

Una vicenda che ha fatto perdere a Iannone la fiducia nella giustizia sportiva? “Per 16 anni ho fatto controlli e sono sempre risultato negativo a qualsiasi tipo di sostanza. È stato riconosciuto che non ho assunto alcuna sostanza volontariamente, ma semplicemente mangiando un pezzo di carne al ristorante, ma non è bastato”, ha risposto Iannone.

MotoGP, Iannone: “Difficile spiegare come sto”

Andrea e le ex: “Giulia mi ha vissuto quando è successa la catastrofe”


Protagonista delle cronache tanto per le vicende sportive quanto per le storie extra pista, "The Maniac" è passato poi a parlare della sua vita privata, raccontando di essere rimasto in buoni rapporti con le sue ex fidanzate, Giulia De Lellis e Belén Rodríguez.

"Giulia mi ha vissuto quando è successa la catastrofe, avevo la testa altrove, poi l’amore è svanito - ha sottolineato Andrea -. Con lei ho buonissimi rapporti, ci sentiamo spesso e le voglio bene. Mi ha dimostrato di esserci in qualsiasi momento ne avessi bisogno”.

“Con Belén ho avuto sempre un ottimo dialogo che è stata la nostra forza. Penso di aver portato dell’amore e del bene nella sua vita. Sono arrivato in un momento molto complesso per lei: si stava separando e il suo matrimonio era finito. L’ho sempre vista soffrire tanto per questo fallimento” ha poi aggiunto Iannone, che ha concluso dicendo di non aver ancora trovato una nuova fiamma. "Al momento non sono innamorato, ma sto bene così”.

MotoGP, Marc Marquez è tornato in sella: il video del primo allenamento

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi