GP Portogallo, Valentino Rossi è tornato: eccolo nel box Mooney VR46

Il nove volte iridato è venuto a "far visita" alla squadra Ducati che schiera Luca Marini e Marco Bezzecchi. Il paddock ritrova il più vincente della MotoGP 

23 aprile

Più o meno a sopresa, più o meno preannunciata, si è registrata la (piacevole) presenza di Valentino Rossi in Portogallo. La MotoGP ha ritrovato il nove volte iridato, ritiratosi dalle competizioni a due ruote alla fine del 2021, passato "in visita" nel suo Mooney VR46 Ducati.

GP Portogallo: Rossi c'è


Passo felpato, sguardo rilassato, comunque attento alle immagini proposte sui teleschermi: Valentino Rossi ha catalizzato l'attenzione del sabato, stando a stretto contatto con Luca Marini e Marco Bezzecchi. L'esperienza e il carisma di The Doctor saranno utili a squadra e piloti impegnati nel bagnato weekend portoghese.

Bello è rivedere l'icona del motociclismo moderno: sarebbe ancora più bello ammirarlo in sella, opzione al momento non ventilata, tuttavia sognata da tifosi e addetti ai lavori. A proposito di lavoro, il numero 46 continua a correre, con le auto, e spesso si allena con le due ruote. Per lui, la velocità non è un mero mestiere, anzi.

 

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi