MotoGP Francia: un Bastianini da urlo conquista con record le FP2

MotoGP Francia: un Bastianini da urlo conquista con record le FP2© Luca Gorini

Primato e scivolata per il romangolo, che precede Aleix Espargarò e Rins. 5° Bagnaia, a terra sia Bezzecchi che Morbidelli

2 giorni fa

Favoloso Enea Bastianini. Si chiude infatti nel segno del romagnolo il venerdì della MotoGP in quel di Le Mans, capace di conquistare il primo tempo nella FP2, con annesso record della pista. 1’31”145 il tempo di Enea, migliore - seppur di pochi millesimi - del precedente riferimento firmato da Johann Zarco nel 2018. Bastianini non si è davvero fatto mancare nulla nella sessione, dato che immediatamente dopo aver firmato il primo tempo è finito a terra alla curva tre, senza conseguenze.
 
Alle spalle di Enea troviamo Aleix Espargarò, con due decimi di ritardo, mentre chiude l’ipotetica prima fila Alex Rins, con l’unica Suzuki non incidentata: non è stata infatti una sessione facile per Joan Mir, ottavo nonostante una caduta - nelle prime battute - alla curva sette. Tornando alla classifica quarto è il già citato Zarco, autore di un salvataggio crossistico non indifferente alla esse dopo il traguardo, con taglio nella ghiaia ad alta velocità e conseguente rientro in pista.

Tanti italiani a terra


Chiude la top five Pecco Bagnaia, a quasi mezzo secondo dalla vetta, seguito da Fabio Quartararo, Brad Binder - con la prima KTM - ed il già citato Joan Mir. Nono Jorge Martin, mentre chiude la top ten Jack Miller, autore di una caduta alla undici e di un lungo senza conseguenze.
 
Caduto nel corso della sessione - alla dieci nel finale - anche Franco Morbidelli, 11° davanti a Maverick Vinales, con Marc Marquez - autore di un altro notevole salvataggio - 14° e seguito da Fabio Di Giannantonio. 16° con caduta alla curva sette Marco Bezzecchi, davanti al compagno - anch’egli caduto ma alla tre - Luca Marini. 19° Andrea Dovizioso, a più di un secondo dal connazionale Bastianini.

I tempi


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi