Mercato MotoGP: Miller sempre più lontano da Ducati e vicino a KTM

Mercato MotoGP: Miller sempre più lontano da Ducati e vicino a KTM

L'austrialiano e il team Red Bull arancione pronti per il matrimonio 2023-2024. Oliveira in Honda LCR, Asia Idemitsu vuole promuovere Ogura e Chantra 

16 maggio

Si fanno sempre più insistenti le voci che danno Jack Miller in KTM per la futura MotoGP. Che l'interesse tra pilota e Casa fosse reciproc già lo avevamo spiegato, adesso poniamo l'accento sulla notizia che muoverebbe una parte del mercato fantini e selle, come se il paddock fosse tra cavalli su cui puntare per i prossimi due anni.

Jack vestirà d'arancio e Miguel Oliveira cambierà panni


Già predicato in KTM prima di approdare nel team Lenovo Ducati Factory, Miller potrà farlo nel 2023, con opzione valida anche per la successiva stagione. Niente male, perchè l'australiano è forte, personaggio e uomo Red Bull, sponsor della squadra emanata e sostenuta dalla famiglia Ajo e la Casa di Mattighofen.

Chi, invece, potrebbe lasciare proprio quel box è Miguel Oliveira, portoghese vincente a Mandalika con la RC16. Rumors del weekend lo promettono su una Honda, per la precisione la RC213 V schierata dal satellite LCR, gran squadra che ha in Lucio Cecchinello un abile manager. Alex Marquez rimarrebbe al suo posto.

Honda Asia aggressivo


Tra l'altro, si sente parlare anche di un possibile rafforzamento dell'Honda Asia, compagine Idemitsu legata a filo stretto con HRC. Come è logico,  piacciono molto i piloti giapponesi, ma non solo: gli orientali in generale, soprattutto se vanno forte e sono giovani.

I casi di Ai Ogura e Somkiat Chantra, entrambi oggi in Moto2, rispettivamente nipponico e thailandese. Si ipotizza una struttura totalmente a loro dedicata, con relative quattro cilindri di Tokio particolarmente curate e accurate. Qualora il progetto si concretizzasse, avremmo due nomi nuovi da pronunciare e scrivere nella top class.

Le pagelle della Moto3 di Le Mans

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi