MotoGP Assen: le 5 vittorie più belle di Valentino Rossi

MotoGP Assen: le 5 vittorie più belle di Valentino Rossi© Getty Images

Sulla pista olandese il 9 volte iridato ha conquistato alcuni tra i successi più belli e importanti della sua carriera

La MotoGP si appresta a mettere le ruote sulla pista di Assen, l'unico circuito presente in calendario dalla prima edizione del campionato del mondo, ovvero dal 1949 ad oggi (esclusa la stagione 2020 per i motivi legati al Covid-19). Per questa ragione e per essere sempre stato un circuito veloce, tecnico e particolarmente difficile da intepretare, Assen è da sempre denominata "l'università della moto", un appellattivo impegnativo ma che non ha disatteso la portata del suo stesso nome, attraverso gare che sono entrate nella storia del Motomondiale.

Nelle più recenti di esse, troviamo spesso il nome di Valentino Rossi, che ad Assen ha vinto per ben 10 volte, 8 nella classe regina. Una pista in cui ha celebrato, oltre che vittorie mozziafato, anche determinati momenti importanti della sua leggendaria carriera; dalla vittoria in 125 del 1997, all'ultima vent'anni dopo, nel 2017, passando per i duelli contro Marc Marquez, Casey Stoner e Jorge Lorenzo.

5) 1997: Valentino Rossi diventa "Superfumi"


Nell'anno del suo primo titolo, Valentino Rossi non mancò l'appuntamento con Assen, vincendo sul circuito olandese e festeggiando alla sua maniera. Sul podio infatti, il pilota italiano si travestì da "Superfumi", la versione di Tavullia di Superman. Il nome prendeva spunto da uno dei piloti che più piacevano al giovane Rossi, ovvero Norifumi Abe. 

4) 2017: l'ultimo trionfo del "dottore"


Vent'anni dopo il successo nella piccola cilindrata, Valentino Rossi conquistò il suo decimo successo ad Assen, nonché il 115esimo e ultimo della sua carriera. Su una pista condizionata da una leggera pioggia, Rossi battè al fotofinish Danilo Petrucci, a sua volta seguito a più di 5 secondi da Marc Marquez.

3) 2009: la centesima vittoria in carriera


Nel 2009, anno del nono ed ultimo titolo mondiale della sua carriera, Valentino Rossi celebrò ad Assen la 100esima vittoria in carriera, festeggiando a fina gara con un lungo cartellone in cui raccontava tutti suoi successi. In quella gara, che seguì al rinomato GP di Barcellona in cui battè Jorge Lorenzo all'ultima curva, Rossi vinse in fuga solitaria davanti ad Jorge Lorenzo e Casey Stoner.

1 di 2

Avanti
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi