Moto3, Guevara domina e trionfa ad Aragon. Garcia e Foggia in ombra

Moto3, Guevara domina e trionfa ad Aragon. Garcia e Foggia in ombra© Luca Gorini

Il maiorchino ha stravinto con una gara superlativa, su Sasaki e Holgado. Il romano del team Leopard in estrema difficoltà, ha chiuso solo 14esimo

18 settembre 2022

Tutti i 19 giri disputati nella gara di Moto3 hanno avuto un solo e unico protagonista, il poleman di ieri, Izan Guevara. Il maiorchino ha condotto la gara senza riuscire a scappare se non sul finale, quando è riuscito a mettere tra sé e il primo degli inseguitori, Ayumu Sasaki, quasi un secondo. Il giapponese del Max Racing Team si è così accontentato del secondo posto, davanti a Dani Holgado al suo primo podio iridato, riproducendo così le stesse prime tre posizioni della griglia di partenza.

Garcia e Foggia terminano lontani dalla vetta


La prova è stata piuttosto importante in ottica campionato, perché se Guevara è stato imbattibile gli altri due pretendenti al titolo hanno svolto una gara in estrema difficoltà. Sergio Garcia è rimasto bloccato nel secondo gruppo e dopo aver mantenuto la settima posizione per diversi giri, ha poi concluso solo tredicesimo. Proprio davanti a Dennis Foggia, autore di una prova incolore svolta intorno alle ultime posizioni della top 15. Appena due punti ha raccolto il romano del team Leopard che vede così aumentare di molto il distacco dalla vetta del campionato.

Munoz penalizzato, rimonta Fernandez 


Quarto per la terza volta consecutiva Deniz Oncu che ha lottato a lungo nel gruppo e ha preceduto il compagno di squadra nel team Tech 3 Adrian Fernandez. Lo spagnolo è stato autore di un’ottima prestazione, dato che mentre era settimo è stato obbligato a uscire di pista da un sorpasso aggressivo di David Munoz e ha poi rimontato dalla quattordicesima posizione. Munoz in compenso è stato penalizzato con un long lap penalty, che ha svolto a due giri dalla fine e ha completato la prova in settima posizione. Se diamo uno sguardo agli italiani, Foggia è stato l'unico ad andare a punti, in una prova che non ha visto brillanti prestazioni dei nostri connazionali.

Moto3, Filippo Farioli pronto al salto: lo aspetta il team Tech 3

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi