MotoGP: infortunio per Luca Marini

MotoGP: infortunio per Luca Marini© Luca Gorini

Il pilota Mooney VR46 nell’incidente di Le Mans ha riportato una lesione all’osso trapezio del polso destro. La partecipazione al Gran Premio d’Italia non dovrebbe essere a rischio.

23 maggio

Un po’ come è stato per Bagnaia che al ritorno da Le Mans ha scoperto una frattura all’astragalo della caviglia destra, anche per Luca Marini i nuovi accertamenti effettuati a casa hanno evidenziato un piccolo infortunio che però non lo priverà della presenza al Gran Premio d’Italia del prossimo 11 giugno al Mugello.

In particolare, nell’incidente con Alex Marquez a Le Mans, il pilota Mooney VR46 ha riportato una lesione all’osso trapezio (una delle 8 ossa che compongono il polso insieme allo scafoide) del polso destro. 

L’incidente di Le Mans ed il comunicato del team Mooney


Dopo il contatto con Alex Marquez, Luca Marini si è presentato ai giornalisti per il suo media debrief con due vistose fasciature alle mani e piuttosto dolorante in quella zona, sebbene gli accertamenti fatti al Centro Medico del tracciato francese avessero escluso fratture o problemi di altro tipo.

Dal team Mooney è arrivato, invece, questo comunicato che recita: “Dopo l’incidente in Francia, questa settimana Luca Marini si è sottoposto ad ulteriori accertamenti con il Prof Luigi Tarallo che hanno evidenziato una lesione all’osso trapezio del polso destro. Il Prof Tarallo monitorerà l’evolversi dell’infortunio che non dovrebbe privare Luca della partecipazione al Gran Premio d’Italia.”

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi