Con 75 punti ancora in palio, i candidati al titolo della Moto2 restano 3. Scott Redding, Pol Espargaro ed Esteve Rabat. Comanda ancora l’inglese, che però dalla vittoria casalinga di Silverstone ha racimolato appena 32 punti, mentre i suoi rivali Espargaro e Rabat ne hanno totalizzati 61 a testa, non perdendo mai di vista il podio. Il favorito in Australia sembra essere Pol Espargaró che lo scorso anno stravinse lasciando anche Marquez a oltre 16 secondi di distacco (il maggiore mai registrato in questa categoria).