Il team NGM Forward Racing ha esordito ai test Moto2 di Jerez che si sono conclusi ieri con un nuova soluzione tecnica, chiamata Forward KLX. Il miglior tempo di Simone Corsi 1’43”014 gli ha permesso di chiudere nella Top10 nella classifica combinata dei tre giorni. Il suo compagno di squadra Mattia Pasini ha ottenuto il suo miglior crono in 1’43”291. Entrambi i piloti si sono concentrati sulla ricerca di informazioni per adattare l’assetto della nuova moto, ma sono comunque riusciti ad avvicinarsi ai loro migliori tempi su questa pista. Il prossimo test pre-stagionale per il team Moto2, l’ultimo prima dell’esordio in Qatar, è in programma tra poco meno di due settimane, dall’11 al 13 Marzo, sempre sul Circuito di Jerez de la Frontera. Simone Corsi: “Sono riuscito a migliorarmi e a trovare un buon feeling con la moto. Rispetto agli altri abbiamo un test in meno sulle spalle ed era quindi importante per noi fare tanti chilometri. E’ un peccato aver rotto il motore proprio oggi quando stavo girando davvero veloce, ma sono comunque contento delle sensazioni alla guida”.