Simone Corsi e Mattia Pasini partono per il Qatar con una buona iniezione di fiducia. Corsi: “Sono molto motivato e fiducioso in vista dell’esordio in sella alla Forward KLX. Andiamo in Qatar per recuperare decimi e ridurre il distacco dai primi. Nessun team in Moto2 durante l’inverno ha provato sulla pista di Doha, quindi i parametri per tutti si azzereranno e possiamo davvero fare bene.” Pasini: “La prima gara della stagione in sella a questa nuova moto sarà davvero molto importante. Sono carico e voglio fare bene per me e il mio team. Durante l’inverno abbiamo preferito concentrarci su un lavoro di qualità per costruire una buona base per tutta la stagione a discapito della prestazione sul giro singolo. Voglio partire forte.. chi parte bene è a metà dell’opera.”