Dominque Aegerter (nella foto) ha siglato il miglior crono nel secondo turno di prove libere sul circuito di Indianapolis, con il crono di 1'37''518, migliorando di 6 decimi rispetto alla prima sessione. Secondo per appena dieci millesimi Sandro Cortese, più veloce del leader della classifica iridata Esteve Rabat, autore del miglior tempo questa mattina Più veloce degli italiani il nostro Simone Corsi, che è stato al comando per buona parte della sessione, ma che poi ha concluso sesto, con il tempo di 1'38''007, quasi sette decimi più veloce di questa mattina, dove però si era piazzato quinto. Nono il sanmarinese Alex De Angelis, davanti a Torres e Kallio.  Tredicesimo Lorenzo Baldassarri, 16 millesimi più veloce di Mika Kallio. Diciottesimo Mattia Pasini, autore di una scivolata, mentre Franco Morbidelli ha concluso in ventiduesima posizione, pur avendo abbassato di quattro decimi il crono della prima sessione, che lo aveva visto quindicesimo. Qui le classifiche dei tempi del secondo turno.

Fiammetta La Guidara