da Losail, Luca Bologna E' una SpeedUp la moto più veloce della Moto2 nel primo turno di prove libere del GP del Qatar. Con il suo 1.59.717, Sam Lowes è stato il primo a scendere sotto i due minuti nella classe di mezzo del mondiale, beffando anche Johann Zarco che ha dominato fin quasi la fine del turno, le libere. Zarco, primo tra i piloti Kalex (che sono la maggiornaza nella Moto2) si è dovuto accontentare del secondo tempo in 2.00.339, mentre in terza posizione c'è il campione in carica Tito Rabat (Kalex). Seguono Thomas Luthi (Kalex) con il quarto tempo, e i tedeschi Jonas Folger (Kalex) e Sandro Cortese (Kalex) rispettivamente quinto e sesto. Il migliore tra gli italiani nella Moto2 è stato Franco Motbidelli (Kalex) autore del settimo tempo a 1,928s da Lowes. Poco più indietro c'è Simone Corsi (Kalex), con il tredicesimo crono, mentre Lorenzo Baldassarri (Kalex) ha chiuso con il 24° tempo. Da segnalare la disastrosa caduta di Luis Salom. Lo spagnolo non si è fatto male, ma la sua moto si, tanto da dover tornare ai box e cambiarsi. CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA FP1 DELLA MOTO2