da Jerez de la Frontera, Luca Bologna Rabat con la pole position ottenuta nel turno di prove ufficiali del Gp di Spagna è tornato a fare il re della categoria, dominando in casa. Il pilota spagnolo con il numero uno sulla carena, ha fatto segnare il miglior tempo in 1.42.874. In prima fila ci sarà anche il più pericoloso tra i connazionali di Rabat per la lotta al titolo, il debuttante nella categoria, Alex Rins, secondo. Jonas Folger, invece, chiude la prima linea dello schieramento con il terzo tempo. Terza fila per il leader della classifica, il francese Johann Zarco che ha fatto segnare il nono tempo, mentre dalla seconda fila scatterà l'inglese Sam Lowes con il sesto tempo. Il migliore tra i piloti italiani in queste prove ufficiali è stato Simone Corsi (Kalex) dodicesimo (quarta fila), poi Lorenzo Baldassarri (Kalex) tredicesimo e autore di una scivolata. Più indietro Franco Morbidelli (Kalex) con il sedicesimo tempo. CLICCA QUI PER I TEMPI QP DELLA MOTO2 A JEREZ