Johann Zarco, portacolori del team Ajo Motorsport, è l'attuale leader del campionato Moto2, con un vantaggio di 65 punti sui diretti rivali, dopo una prima parte di stagione in cui ha ottenuto 8 podi consecutivi in 9 round, tra cui spiccano le affermazioni in Argentina, Catalunya e Olanda. Nella seconda parte della stagione, il francese vuole proseguire su questa scia positiva. A partire dal prossimo weekend a Indianapolis, secondo appuntamento statunitense dell'anno dopo la visita ad Austin (Texas) dello scorso aprile. Nelle sue sette stagioni nel mondiale, Zarco non ha mai colto la vittoria sul Brickyard. I suoi migliori risultati sono un 5º posto in 125cc nel 2011 e un 8º in Moto2 nel 2012: “In queste ultime tre settimane ho trovato il tempo per staccare la spina, ma mi sono sempre allenato in vista della seconda metà della stagione", dice Zarco. "Non vedo l’ora di tornare in sella alla mia Kalex. L'Indianapolis Motor Speedway è speciale: inoltre quest'anno, con una nuova squadra e una nuova moto, si tratta di una nuova sfida. "Ora conosciamo i nostri punti di forza e di debolezza, e sappiamo come rispondere. Lotterò per la vittoria, ma senza troppa pressione: voglio godermi questa grande pista”.