Il leader della Moto2 ha incrementato il suo vantaggio nel mondiale con la quarta vittoria a Brno.

Il francese si trova con 79 punti su Tito Rabat, il secondo in campionato. “In più di un’occasione quest’anno mi sono trovato davanti a tutti col rischio di essere superato dal secondo", dice Zarco. "Mantenere il controllo è molto importante, per questo quando ho visto che avevo sei decimi di vantaggio ho deciso di aumentare il ritmo. Mi stavo preparando alla battaglia, nel caso in cui il secondo si fosse avvicinato. "Alla fine ho mantenuto un buon ritmo, anche quando iniziavo ad avere meno benzina. Poi, vedevo che riuscivo ad aumentare di 7, 8 decimi il distacco e alla fine l'ho poratato a 1”, è stato fantastico. "Ringrazio la squadra: sabato è stata una giornata perfetta e siamo andati forti, ma la gara non è stata da meno. Ho ottenuto altri punti importanti per il campionato. Mi riposerò qualche giorno prima di ripartire per Silverstone”, ha concluso Johann Zarco.