In vista del GP d'Australia questo weekend Dorna ha diffuso numeri e curiosità sulla presenza della Moto2 a Phillip Island.

Questo weekend si correrà la ventisettesima edizione del Gran Premio d'Australia, che si tiene ininterrottamente dal 1989.

Nessuno dei piloti dell’attuale griglia Moto2 ha mai vinto una gara nella classe intermedia sul circuito di Phillip Island.

Johann Zarco è salito sul podio in Australia soltanto una volta, quando giunse terzo in 125cc nel 2012 partendo dalla pole. Il francese è invece caduto nelle ultime due edizioni.

Tito Rabat scattò dalla pole position l’anno scorso chiudendo alla fine col terzo posto, suo unico podio a Phillip Island.

Alex Rins è salito sul podio di Phillip Island nelle ultime due stagioni in Moto3: terzo l'anno scorso e primo nel 2013.

Sam Lowes è arrivato quinto lo scorso anno in Australia; fu il miglior risultato nella sua stagione d’esordio in Moto2.

Tom Luthi vinse la gara della 125cc scattando dalla pole nel 2005, anno in cui si aggiudicò il titolo mondiale. Nelle le ultime due stagioni in Moto2 ha chiuso al secondo posto.

Sandro Cortese conta due vittorie consecutive a Phillip Island, in Moto3 nel 2011 e 2012. Il terzo posto nel precedente round di Motegi è stato il suo primo podio da Brno 2014.

Julian Simon vinse la gara della 125cc nel 2009, stagione in cui si aggiudicò il Campionato del Mondo della categoria cadetta.

L'anno scorso Alex Marquez scattò dalla pole position e concluso a soli 29 millesimi dietro Jack Miller.

Azlan Shah è arrivato quarto al Gran Premio del Giappone: un netto miglioramento rispetto all’11º posto a Indianapolis. Il suo connazionale Hafizh Syahrin ha concluso quinto a Motegi: per la prima volta, due malesi nella Top Five.

Ricky Cardus ha concluso gara di Motegi in sesta posizione: il miglior risultato in questa stagione raggiunto da un pilota in sella a una Suter.