di Riccardo Piergentili La FP3 della Moto2 è stata a lungo dominata da Johann Zarco, seguito da un Franco Morbidelli che sta lavorando per essere competitivo in gara. Nel finale del turno, però, ci sono stati diversi colpi di scena. Il primo è stato il colpo di coda di Jonas Folger, che ha ottenuto la migliore prestazione, con il tempo di 1'43"594. La Germania ha piazzato un altro pilota nelle prime tre posizioni; si tratta di Sandro Cortese, terzo alle spalle di Alex Rins. ITALIANI COMPETITIVI - Simone Corsi, che per buona parte del turno è rimasto a ridosso della top ten, ha concluso la FP3 al quinto posto, a soli 282 millesimi di secondo da Folger. Corsi ha piazzato la sua Speed Up in mezzo al gruppo delle Kalex (19 nelle prime 20 posizioni...). Morbidelli è nono, a 368 millesimi di secondo da Folger ma Franco ha messo in mostra una buon passo. Twitter: @Hokutonoken_79