Alla fine di un turno condizionato nella parte centrale da alcune gocce di pioggia, a stabilire il miglior tempo delle libere1 Moto2 a Brno è stato Alex Marquez. Lo spagnolo, alfiere Kalex Estrella Galicia e fratello di Marc, ha fatto segnare un 2’02”611 che gli è valso il primo posto. Compagno di squadra del nostro Franco Morbidelli, Marquez ha avuto la meglio sul tedesco Jonas Folger (Kalex) per un decimo di secondo. Tempo fotocopia anche per il giapponese Nagakami (Kalex) che precede il britannico Danny Kent e l’azzurro Lorenzo Baldassarri.

RINS E’ LONTANO - L’alfiere del Forward Team è nella top five con cinque decimi da recuperare sul leader Marquez ed è anche il primo dei tre italiani presenti nei primi dieci. Alle sue spalle, infatti, c’è Franco Morbidelli (autore di uno splendido podio una settimana fa in Austria), seguito dal campione del mondo in carica e capoclassifica di campionato, Johann Zarco, dal sul rivale per il titolo, Samo Lowes e da Simone Corsi (SpeedUp), che in terra ceca cercherà di riscattare il brutto week-end di Spielberg, chiuso con una caduta. In netto ritardo l’altro rivale di Zarco per la corona iridata: Alex Rins è a 34 punti dal francese in classifica ma stamattina ha chiuso diciassettesimo, “pagando” oltre un secondo dal leader del campionato.