Nel GP della Malesia Johann Zarco potrebbe chiudere anzitempo la corsa al titolo in Moto2. Una riconferma sul trono della classe di mezzo, dopo la sua vittoria nel 2015. In Australia il pilota di Cannes è arrivato dodicesimo ma comunque conduce la classifica iridata con 22 punti su Tom Luthi e 25 su Alex Rins quando alla fine mancano due gare e 50 punti a disposizione. Ecco i possibili scenari che lo farebbero diventare re della 600cc a Sepang se:

Zarco vince la gara;

il numero 5 arriva secondo o terzo ma davanti a Luthi e a Rins;

il francese arriva quarto e Luthi si posiziona dal sesto posto a scendere mentre Rins non sale sul podio;

Zarco finisce la gara dal quinto al tredicesimo posto ma davanti a Rins e tre posizioni meglio di Luthi,

il pilota Ajo Motorsport arriva oltre la tredicesima posizione: in ogni caso il titolo è rimandato a Valencia, ultima gara dell’anno.

Le sei gare della categoria intermedia a Sepang hanno avuti sei diversi vincitori: 2010 – Roberto Rolfo, 2011 – Tom Luthi, 2012 – Alex de Angelis, 2013 – Tito Rabat, 2014 – Maverick Viñales e 2015 – Johann Zarco.

Prima dell’anno scorso Zarco è salito sul podio solo una volta a Sepang, terzo nel 2011 in 125cc dietro a Maverick Viñales e a Sandro Cortese. Due anni fa è arrivato quarto dopo un grande battaglia con Dominique Aegerter. Nel 2015 il pilota di Cannes ha avuto la meglio su Luthi vincendo la sua ultima gara della stagione.

Alex Rins è salito sul podio malese due volte in Moto3: secondo nel 2013 e terzo nel 2014 dopo essere partito dalla diciassettesima posizione. L’anno scorso è caduto nel corso del decimo giro quando era terzo.

Tom Luthi ha vinto due volte a Sepang, in entrambe le occasioni dopo essere partito dalla pole: in 125cc nel 2005 e in Moto2™ nel 2011. L’anno scorso ha firmato ancora il primo tempo delle qualifiche e ha condotto la gara fino alla fine subendo all’ultimo giro il sorpasso di Zarco. Luthi ha vinto le ultime gare della classe e intermedia, la prima volta in carriera che è salito sul podio in due occasioni consecutive.

Nel GP di Malesia di due anni fa Sam Lowes è caduto al quinto giro. È risalito in sella ma al quattordicesimo passaggio si è ritirato. L’anno scorso dopo il primo giro era settimo ma perse posizioni e finì la sua gara come tredicesimo.

Jonas Folger ha collezionato due podi a Sepang, terzo in Moto3 nel 2012 e terzo in Moto2 nel 2015.

Il pilota di casa Hafizh Syahrin è arrivato terzo nella gara del 2012, classe Moto2. Era il suo secondo GP.

Secondo a Phillip Island, Franco Morbidelli è salito sei volte sul podio nella ultime nove gare.