La prima giornata di prove libere della Moto2 a Barcellona, si chiude con un italiano al top. Si tratta di Francesco Bagnaia, portacolori dello Sky Racing Team capace di fermare il cronometro (nelle FP1 di stamattina) sull’1’44”225. Nella seconda sessione del pomeriggio, nessuno degli avversari è riuscito a fare meglio e quindi “Pecco” può godersi la prima posizione.

TUTTI IN FILA - Alle sue spalle, a meno di un decimo di secondo, si è piazzato Alex Marquez (Kalex - EG 0,0 Marc VDS) seguito dal Marcel Schrotter, Joan Mir, poi Fernandez e un ottimo Quartararo che chiude la seconda fila “virtuale”. Gli altri italiani sono tutti racchiusi in cinque posizioni, uno dietro all’altro: Locatelli è 12esimo, davanti a Baldassarri, Fenati, Corsi e Pasini. I cinque azzurri non sono lontani dal loro connazionale Bagnaia, visto che a dividerli c’è poco meno di mezzo secondo. Gli altri azzurri? Marini è 20esimo, Manzi 31esimo e Fulgidi 34esimo.