Il viceiridato 125 e 250 è stato licenziato dal Team Pons prima della vigilia del GP Catalunya, dopo essere risultato positivo all’alcol test, ed essere stato arrestato a Valencia.  Per il valenciano questa è stata la terza grave violazione del Codice della Strada (sempre per lo stesso motivo), fatto che ha portato Sito Pons a rompere immediatamente il contratto. Il suo sostituto è stato Augusto Fernández, promessa iberica che proviene dalla scuola del papà di Jorge Lorenzo, a Maiorca.